Incastonato nell’imponente paesaggio delle Alpi Viennesi, oggi il Castello di Sissi, la Rudolfsvilla di Reichenau, sorge a testimonianza del periodo d'oro della regione, che a seguito della costruzione della Südbahn nei primi anni '50 del 19° secolo divenne popolare punto d'incontro dell’alta società, e vide, tra l'altro, la costruzione di numerose ville e castelli. Da quel momento le vicende del castello sono strettamente legate agli sviluppi storici della regione del Rax.

Costruita nel 1857 dall’architetto Anton Hefft come residenza estiva per l'imperatrice Elisabetta, Francesco Giuseppe, l’Arciduchessa Gisela e il principe ereditario Rudolf, la "Kaiservilla" fino al 1865 servì per la villeggiatura estiva imperiale e da allora è stata segnata da molteplici vicende.

Attualmente il Castello di Sissi è in fase di ristrutturazione. Esclusivi alloggi in affitto offrono a imprenditori interessati e a liberi professionisti la cornice più appropriata per presentare i propri servizi ad alto livello e per beneficiare della popolarità di Sissi in tutto il mondo. Allo stesso modo, i fan hanno la possibilità di soggiornare in appartamenti ristrutturati e di lasciarsi conquistare dall’atmosfera e dalla perfezione della natura circostante.  

Le sale per eventi disponibili nel castello di Sissi sono molto popolari come location per feste private ed eventi culturali, mercati, fiere, ecc.
Il grande salone al primo piano rappresenta lo sfondo ideale per matrimoni ecc.

Dall'estate 2016, il Castello di Sissi, la Rudolfsvilla di Reichenau, proporrà la collezione permanente “Sisi Einst & Jetzt” (Sissi, com’era e com’è) un ponte tra passato e presente. Rinomati artisti di tutti i generi presentano le proprie interpretazioni e le proprie idee sul più famoso personaggio della storia austriaca. A breve saranno disponibili maggiori informazioni!

Si può inoltre accedere al Parco romantico, con il viale dei castagni, le fontane e il piccolo lago.